Comportamento in Campo - Etichetta

Il comportamento dei Giocatori deve essere improntato alla massima correttezza e disponibilità per la migliore civile convivenza, rispettoso delle altrui esigenze e conforme alle norme della buona educazione. “Tutti i giocatori devono comportarsi in modo disciplinato, dimostrando sempre cortesia e sportività, indipendentemente da quanto competitivi possano essere. Questo è lo Spirit of the Game del Golf” (vedi “Regole del Golf”).

- Sui percorsi ed in Club House è vietato introdurre animali di alcun genere, anche se tenuti al guinzaglio, se non preventivamente autorizzati dalla Segreteria. 

- Nell`interesse comune, tutti i Giocatori devono evitare ogni tipo di ritardo nel gioco; il termine di riferimento per determinare l`eventuale ritardo è sempre il team che precede e mai quello che segue; quando la ricerca di una palla si rivela difficoltosa, dovrà immediatamente essere concesso il passo alla squadra che segue senza attendere i cinque minuti concessi dalle Regole prima che la palla sia considerata persa.

- E’ data facoltà all’Arbitro ed ai Membri del Comitato, di obbligare una partita che ha perso distanza a concedere il passo ad una o più partite rallentate dalla medesima. Ciò a prescindere dal fatto che si stia disputando una gara o meno.

- Nessun Giocatore deve eseguire un colpo prima che tutti i Giocatori della squadra che precede siano a distanza di sicurezza né mentre un altro Giocatore sta a sua volta per giocare. Quando un Giocatore sta per giocare, i Giocatori non devono stare vicino o direttamente dietro la palla o dietro la buca, ma ad una distanza ragionevole che comunque non disturbi il giocatore.

- Nel fare un colpo o uno swing di pratica, i Giocatori devono assicurarsi che nessuno si trovi così vicino o in una posizione tale da poter essere colpito dal bastone, dalla palla o da qualunque sasso, ciottolo, ramoscello o cose simili.

- Se un Giocatore gioca una palla verso una direzione dove esiste il pericolo di colpire qualcuno, egli deve immediatamente urlare un avvertimento. La parola tradizionale per avvertire in queste situazioni è “fore”.

- I Giocatori devono assicurarsi che qualsiasi congegno elettronico portato sul campo non disturbi gli altri Giocatori.

-Quando si gioca su o vicino ad un putting green, i Giocatori devono lasciare le sacche o carrelli in una posizione tale da permettersi di allontanarsi rapidamente dal putting green e raggiungere la successiva area di partenza. Quando il gioco di una buca è terminato, i Giocatori devono immediatamente lasciare libero il putting greene un Giocatore che agisce come marcatore deve, se necessario, controllare il punteggio con il Giocatore interessato e segnarlo sullo score mentre vanno verso l’area di partenza successiva. Chi ha l’onore deve partire subito e marcare il punteggio dopo aver effettuato il colpo di partenza.

-La precedenza sul percorso, per le partite fuori gara, è regolata dal Tee-Time in Segreteria od Online.

  • la Segreteria, nella compilazione del tabellone tee time, si riserva, nei giorni di maggiore affluenza, di accorpare più Giocatori in modo da completare team da quattro.

- Le partite con più di quattro Giocatori non sono previste dalle Regole del Golf; le stesse, quindi, salvo casi eccezionali che richiedono sempre l`esplicita autorizzazione della Commissione Sportiva o della Segreteria, sono vietate.

- Prima di lasciare un bunker ogni Giocatore deve rastrellare la sabbia eliminando ogni traccia del suo o altrui passaggio e del colpo eseguito, collocando poi il rastrello fuori dal bunker nella parte laterale più lontana dalla linea normale di gioco.

- Sul percorso le zolle divelte da un Giocatore o da altri dovranno essere rimesse a dimora e pressate sul terreno.

- Ogni danno arrecato al green dall`impatto delle palle ( pitch-mark) deve essere immediatamente riparato ed eventuali ulteriori danni al green vanno comunque riparati prima di lasciarlo.

- I Giocatori devono evitare di danneggiare il green lasciandovi cadere la bandiera come pure devono aver cura di non alterare le caratteristiche della buca calpestandola, custodendo la bandiera o appoggiandosi al putter quando rimuovono la palla dalla buca; è vietato fare quest`ultima operazione con il putter o con l`asta dalla bandiera. Prima di lasciare il green la bandiera deve essere accuratamente ricollocata nella buca.

- E` vietato fare pratica sul percorso con più di due palline e comunque in ogni caso in cui la ripetizione di un colpo, non giustificata dalle Regole, possa in qualsiasi modo ritardare il gioco della partita che segue.

- E’ obbligatorio effettuare colpi di partenza esclusivamente dagli indicatori gialli per gli uomini e rossi per le signore e mai al di fuori di questi.

I colpi di prova sui tee di partenza sono assolutamente vietati; eventuali movimenti di prova devono essere effettuati a lato del tee stesso e comunque senza arrecare danni al manto erboso e senza ritardare lo svolgimento del gioco.

- E` vietato attraversare i green, gli avant-green, i tee di partenza con i carrelli e con i golf cart.

- La guida dei golf cart è vietata ai minori di 18 anni (ved.Regolamento Golf Cart).

- Ogni Giocatore o suo accompagnatore deve evitare di disturbare in qualsiasi modo gli altri Giocatori sul percorso, in particolare quelli sui green e sulle partenze limitrofe; deve altresì utilizzare diligentemente i cestini per i rifiuti, evitando di lasciare sul campo qualsiasi traccia del suo passaggio.

- E’ assolutamente proibito e severamente punito il turpiloquio, il lancio di bastoni, le urla sul percorso e qualunque tipo di intemperanza nel comportamento.

- E` vietato iniziare il gioco da buche diverse dalla buca 1 (salvo che con l`espressa autorizzazione della Segreteria giustificata da particolari situazioni) o tagli del percorso senza rispettare l’ordine cronologico delle buche.

- E` permesso l`accesso al percorso, al putting green ed al green di pratica soltanto con scarpe da golf o similari.

- Pur senza imporre misure rigorose relativamente all’abbigliamento, è opportuno che i Giocatori indossino tenute da gioco sobrie e adeguate al gioco del golf; sono permessi i bermuda, ma non i calzoncini corti, le signore potranno indossare magliette senza maniche ma non top o canotte, gli uomini non potranno indossare magliette senza maniche. Non sono permesse tute, canottiere, t-shirt. Sono raccomandate le scarpe da golf con i soft-spikes.

Descrizione

Il Golf, realizzato all''interno della nuova provincia di Verbania, provincia ad alta valenza turistica ed ambientale, si articola su 9 buche regolamentari doppia partenza Par 68 e 9 buche Executive Par 27, a carattere pianeggiante, sulle rive dell''incantevole Lago di Mergozzo e sullo sfondo delle Alpi che ne disegnano il suggestivo contorno naturale.

Il gioco risulta essere vario ed interessante per la presenza di laghetti interni e di un vasto bosco di ontani neri, ma nel contempo riposante e poco faticoso per la sua quiete e per la tipologia del percorso.

Circolo giovane ed informale, si distingue per l''ospitalità e l''affabilità del suo staff direttivo che non lesina mai un sorriso ed un consiglio ai giocatori ed agli amici che frequentano il campo.

Orari d'Apertura

Orario Invernale ( Ottobre-Marzo )

8:30 - 18:00

Mercoledì Chiuso

 

Orario Estivo ( Aprile-Settembre )

08:00-21:00

Aperto tutti i giorni

Servizi

 9 Buche percorso Mergozzo par 68
 9 Buche percorso Pineta par 27
 9 Buche Footgolf par 35
Driving Range 24 tappetini di cui 6 coperti

Putting Green
Pitching Green & Bunker

Noleggio Carrelli Manuali e Elettrici
Noleggio Golf Cart

Noleggio Sacche Srixon
Spiaggia pubblica adiacente
Illuminazione notturna
Carte di Credito accettate (no American Express)
Wi-Fi

Newsletter

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione